Referendum, Martini (PD Sesto): “Si apre un tempo di grande incertezza. Dove sono i voti di Falchi?”

0
415
Pd

Oltre al sindaco Lorenzo Falchi (LEGGI QUI), anche la consigliera comunale del Partito Democratico, Sara Martini ha commentato l’esito del referendum che, a Sesto, ha visto vincere il Sì (parole riportate da La Nazione): “C’è una preoccupazione forte da parte nostra per l’Italia. Si apre un tempo di grande incertezza per il Paese. Quella di Sesto è una fotografia in controtendenza sul dato nazionale e ringraziamo la città. E’ un’affermazione netta, ancora più netta dopo le amministrative di giugno. Anche se l’oggetto del referendum era nazionale, guardando i voti a Sesto viene da chiedersi dove sia la legittimazione dell’attuale maggioranza che attendeva una netta vittoria del no. Dove sono i voti di Falchi? Lo scorso settembre in consiglio comunale, con una grande forzatura, fu approvato un ordine del giorno in cui si certificava la contrarietà del consiglio comunale di Sesto alla riforma. All’epoca noi non partecipammo al voto e dicemmo che sarebbero stati i cittadini ad esprimersi. Ecco ora lo hanno fatto chiaramente“.

NESSUN COMMENTO