Si alza il sipario sulla piscina Val di Rose. Ora il Polo di Sesto diventi un vero e proprio campus

0
1405
Piscina Val di Rose
Foto: TuttoSesto

L’attesa è stata lunga lunghissima, ma il D-Day è arrivato. O meglio, sta per arrivare: sabato 6 agosto aprirà al pubblico la piscina Val di Rose in via Mario Lazzerini al Polo scientifico di Sesto Fiorentino. Finalmente verrebbe da dire. Di questo argomento il nostro sito si era già occupato nel 2015 e nel 2017. A gestire l’impianto sarà la società sportiva A.S.D. Esseci Nuoto a cui l’Università di Firenze ha affidato la concessione per due anni.

Una notizia, quella dell’apertura al pubblico, sicuramente bella. Una domanda, però, ci sorge spontanea: i cittadini quanto potranno fruire della piscina considerando che siamo nella fase discendente dell’estate e che l’impianto non è coperto? Insomma: qualche dubbio ce l’abbiamo. Il vero e proprio “test di valutazione” sarà l’anno prossimo.

Piscina Val di Rose
Foto: TuttoSesto

Comunque sia ci auguriamo che, grazie anche all’ingresso in scena della piscina, il Polo scientifico diventi pian pianino un vero proprio campus, un po’ come quelli che ci sono in Inghilterra e negli Stati Uniti. Non è facile, lo sappiamo, ma per Sesto sarebbe una conquista. Il Polo si trova a pochi chilometri dal centro della città, ma sembra un’isola… che non c’è. Fra piscina, liceo Agnoletti, CNR, facoltà universitarie, campi da calcio, calcetto, basket e tennis, il campus avrebbe tutte le potenzialità per diventare una cittadella degli studi e dello sport.

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO