SI e Per Sesto: “Pd dice no a aeroporto, ora insieme per opporci a opera inutile e dannosa”

0
104
Per Sesto-Sinistra Italiana

Sta facendo discutere, e non poteva essere altrimenti, il no del Partito Democratico di Sesto Fiorentino al progetto di ampliamento dell’aeroporto di Firenze, posizione espressa dalla direzione comunale in un documento approvato il 27 giugno scorso. Questo il commento di Per Sesto e Sinistra Italiana:

“Finalmente sentiamo dal Partito Democratico parole di netta contrarietà al nuovo aeroporto di Firenze, dopo anni di negazione della politica e di costante rifiuto del dialogo. In una battaglia che ha visto il nostro Comune al fianco di altri sei Comuni, tutti a guida PD, si risolve finalmente l’anomalia del PD di Sesto Fiorentino che sceglie di uscire dall’isolamento su questo tema e di unirsi ad un fronte che accomuna tutta la Piana tra Firenze e Prato.

È importante sottolineare come i motivi della contrarietà non riguardino soltanto le criticità legate alla realizzazione dell’infrastruttura, ma risiedano soprattutto nel modello di sviluppo che vogliamo per il nostro territorio: lavoro di qualità, sviluppo del Polo Scientifico, sviluppo del Parco, potenziamento di treno e tranvia.
Oggi, se vogliamo, possiamo riprendere insieme un lavoro di opposizione a quest’opera che travalica le differenze politiche e che di fatto vede unite tutte le forze rappresentate in consiglio, con la sola eccezione della destra, distante, come sempre, dagli interessi del nostro territorio e connotata da un’idea di sviluppo insostenibile. Riparta da questo la discussione, e saremo disposti a sederci a tutti i tavoli che saranno necessari. Fino ad oggi ci hanno pensato i giudici a scongiurare il peggio, ma ora tocca alla politica: il futuro del nostro territorio non ammette altri tentennamenti”.

LEGGI ANCHE:

Il Pd Sesto dice no all’ampliamento dell’aeroporto: lo strappo è servito

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO