Sindaco di Prato incontra i rappresentanti della Roberto Cavalli

0
39
Marchio Roberto Cavalli

La situazione dell’azienda Roberto Cavalli – scrive l’Adnkronos – stata al centro dell’incontro di ieri tra il sindaco di Prato, Matteo Biffoni, e le rappresentanze sindacali che si stanno occupando della vicenda, la Femca Cisl, la Filtem Cgil e la Rsu dell’azienda di abbigliamento

Dopo un primo incontro nel novembre scorso, quando il noto marchio è passato nelle mani di una società di Dubai, la delegazione trattante e il sindaco hanno avuto un nuovo confronto ieri sul piano industriale e sul futuro della sede dell’Osmannoro.

Pur essendo la sede dell’azienda nel Comune di Sesto Fiorentino, infatti, molte imprese dell’indotto pratese lavorano per la Roberto Cavalli e pratesi sono molti dei quasi 200 dipendenti che vi lavorano.

Come hanno riferito i rappresentanti sindacali, da mesi la nuova proprietà non si pronuncia sul mantenimento della sede nel territorio. Per avere garanzie in tal senso il sindaco Biffoni ha annunciato per marzo l’organizzazione di un nuovo vertice coinvolgendo la Regione
Toscana.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO