Aeroporti, sinistra e Prc Pisa aderiscono ricorso Tar

0
116
Aeroporto di Firenze Peretola

La lista civica – riporta l’Ansa – della sinistra pisana Una citta’ in Comune, insieme a Rifondazione comunista di Pisa e della Toscana, aderisce, al ricorso al Tar di comitati e associazioni contro la realizzazione della nuova pista dell’aeroporto di Firenze. Una scelta, affermano le forze politiche, “naturale visto che da sempre ci siamo battuti, a livello locale e regionale, istituzionale e non solo, contro la realizzazione di questa ennesima grande opera”.

Il ricorso, è spiegato in una nota, “è contro il decreto 
governativo che ha sancito la conclusione dell’iter sul parere 
positivo alla procedura di impatto ambientale”. Per Una città in
comune e Prc, “la Regione Toscana guidata da Enrico Rossi e il 
Comune di Pisa“, “hanno svenduto il sistema aeroportuale toscano a un privato e sostenuto tutte le scelte del socio privato. Sul 
piano ambientale, del lavoro, delle scelte urbanistiche e della sicurezza dei cittadini non hanno mai fatto un solo passo a garanzia delle comunità che rappresentano”.
“Ora che anche diversi Comuni della piana fiorentina hanno deciso di lottare contro la nuova pista di Peretola – concludono le due forze della sinistra radicale -, riteniamo grave che la giunta Filippeschi e la sua maggioranza di centrosinistra non si siano mai schierati a fianco di questi enti locali”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO