Aeroporti, sinistre: “In Cda un mix di poteri forti”

0
89
Aeroporto di Firenze Peretola

Il nuovo Cda di Toscana Aeroporti e’ “un mix di poteri forti” dove “i soci pubblici non tutelano gli interessi della collettività”: è l’accusa di Una città in comune – Partito della Rifondazione Comunista – Possibile, secondo cui ciò svela, si legge in una nota, “la natura delle decisioni assunte dalla Regione Toscana, dal presidente Rossi, dal Comune di Pisa e dal Pd a supporto di questo intreccio politico-finanziario, suffragato oltretutto dal finanziamento governativo per milioni di euro per la realizzazione della nuova pista di Peretola“.

ANSA 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO