Aeroporto, Fossi: “Avevamo ragione noi. Ora una nuova stagione”

0
162

No all’ampliamento dell’aeroporto di Firenze. Il Consiglio di Stato, infatti, ha respinto il ricorso di Toscana Aeroporti contro la sentenza del Tar. Non si sono fatti attendere i commenti della politica. Dopo le parole del sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, ecco quelle del primo cittadino di Campi Bisenzio, Emiliano Fossi, che ha pubblicato questo post su Facebook:

Il consiglio di Stato, dopo il Tar, ha bloccato il ricorso di Toscana Aeroporti, dando sostanzialmente – ancora una volta – ragione a noi.

Le nostre preoccupazioni non erano quindi ideologiche ma fondate sull’esigenza di chiarezza e trasparenza a tutela dei nostri territori e delle nostre comunità. Il percorso intrapreso per la costruzione del nuovo aeroporto faceva acqua da tutte le parti, ed finalmente ci si mette una riga sopra.

Adesso siamo pronti a scrivere insieme ai Comuni della Piana e alla Città Metropolitana tutta un nuovo progetto per lo sviluppo della nostra area, un progetto in cui l’aggettivo sostenibile non sia un orpello stilistico ma il fondamento di un nuovo modo di vedere le cose che tenga assieme crescita e benessere, ammodernamento infrastrutturale e qualità dell’ambiente e della vita.

Noi ci siamo, io ci sono, perché penso che questa sia la funziona della politica, una politica che in questi anni ha perso mille occasioni e che oggi è davanti ad una scelta decisiva. Apriamo una fase nuova“.

LEGGI ANCHE:

Consiglio di Stato su aeroporto: “Provvedimenti impugnati sono illegittimi”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO