Approvato il bilancio di previsione 2020, SI-Per Sesto: “La nostra idea di città”

0
156

Nella seduta di lunedì 30 dicembre, l’ultima del 2019, il Consiglio comunale di Sesto Fiorentino ha approvato il bilancio di previsione 2020. Questo il commento di Maurizio Soldi, presidente di Per Sesto, Andrea Guarducci, capogruppo di Per Sesto, Enrico Solito, coordinatore di Sinistra Italiana, e Iacopo Madau, capogruppo di Sinistra Italiana:

 

“Il bilancio approvato lascia invariata la pressione fiscale, conferma il grande impegno nel sociale del nostro comune e un livello di servizi all’altezza delle esigenze dei sestesi. Oltre i numeri, abbiamo approvato un progetto solido e lungimirante di città, economicamente sostenibile e proiettato verso scelte importanti. Il livello di tassazione nel nostro Comune è rimasto a un livello tra i più bassi dell’area metropolitana, con la conferma di importanti agevolazioni per famiglie e imprese.

 

 

L’impegno di oltre 3,6 milioni di euro sulla SdS (Società della Salute, ndr) per il sociale conferma la volontà di costruire una città solidale, attenta e in grado di offrire opportunità e sicurezza a tutti. Viene confermato l’impegno per l’edilizia scolastica, a partire dai lavori di adeguamento sismico di alcuni plessi e il recupero di via Fratti, un investimento importante per la gestione del patrimonio comunale e, quindi, di ognuno di noi. Abbiamo licenziato un bilancio che contiene al suo interno le risorse per attuare impegni presi con i cittadini, dal recupero della Lucciola alla messa in sicurezza del Palazzo Pretorio, fino alle risorse necessario per far riaprire il Museo Ginori.

 

 

Un bilancio, in tempi sempre più difficili per gli enti locali, di cui essere orgogliosi, costruito in maniera seria e rigorosa, ma capace di guardare al futuro e di porre le basi per dare ancora più slancio alla nostra città”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO