Bocce: in Seconda Categoria la Sestese cede al Cervo e abbandona il sogno tricolore

0
91

Nonostante il tifo dei parecchi appassionati accorsi al Bocciodromo Comunale di Sesto Fiorentino, la Bocciofila Sestese non riesce a sfruttare il fattore campo e cede in casa per 1-5 ai parmigiani de Il Cervo.

Dopo il 4-4 ottenuto in trasferta all’andata la squadra del Presidente Masini puntava al passaggio del turno che avrebbe significato qualificazione ai Campionati Italiani in programma a Campobasso il 4-5-6 novembre, ma i parmigiani si sono dimostrati più in palla fin dall’inizio. Brutto infatti l’avvio dei rossoblù diretti da Silvano Baldi e guidati da Fernando Fornaini: sulla corsia 2 è 8-3 per la terna emiliana Boni-Salutari-Tegoni su quella fiorentina Pancari-Fabio Lumini-Vaiani, mentre sulla 3 Colla batte Nesti col medesimo punteggio. Se Nesti si rifà con un bell’8-3, sull’altra corsia Pancari-Fabio Lumini-Fabrizio Lumini perdono 8-0.

Il Cervo arriva al secondo turno con un vantaggio di 3-1 e la partita in pugno, mentre ai sestesi riesce poco e già al primo set la gara si chiude: Pancari e Vaiani (sostituito da Fabio Lumini) cedono 8-2 a Boni-Salutari, mentre Nesti-Masini alzano bandiera bianca contro Colla-Tegoni per 8-1. Finisce bruscamente all’ultima curva la rincorsa della Sestese verso le finali che assegnano il tricolore; un autentico peccato visto il bel percorso compiuto dalla squadra rossoblù in questa lunga stagione.

Federazione Italiana Bocce Toscana

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO