Buche e carrozzine: attacco della Lega a Falchi e Per Sesto

2
749
Michela-Monaco

E’ veramente imbarazzante che il sindaco Falchi scriva nel suo programma elettorale ‘segnalare le buche che ostacolano il passaggio delle carrozzine’. Lo dichiara il commissario piana Fiorentina del carroccio Alessandro Salvadori. “Vista la richiesta verrebbe da domandarsi: chi ha amministrato Sesto Fiorentino in questi anni?
Ancor più deplorevole però, è l’iniziativa svoltasi sabato 11 settembre in via Cavallotti chiamata ‘skarrozzata’, presentata al gazebo del partito Per Sesto (a sostegno dello stesso Falchi) dove sono state messe a disposizione sedie a rotelle da far provare ai normodotati affincéè potessero capire le difficoltà di coloro che ogni giorno devono fare i conti con la propria disabilità.

Noi troviamo la proposta alquanto indecente!
Come dichiarato dalla consigliera comunale, Michela Monaco: ‘Non serve mettersi in carrozzina pochi minuti per capire il disagio che prova un disabile, basterebbe semplicemente provare a spingerla, mettersi nei panni dell’accompagnatore che, non solo si trova a fare i conti con le numerose barriere architettoniche che rendono difficile e talvolta impossibile la fruizione di luoghi ma, trovandosi dietro, molte volte non riesce a vedere se davanti c’è una buca o un micro scalino e rischia di far cadere la persona che sta spingendo‘.

A tal proposito, la stessa Monaco ha invitato il sindaco Dario Nardella a spingerla per un breve tragitto fino a Palazzo Vecchio facendolo rendere conto in prima persona di quanta difficoltà si provi. Per cui, far provare una sedia a rotelle come fosse un giocattolo non solo è disdicevole ma è anche inutile”.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO