Calenzano: la biblioteca CiviCa ospita l’incontro “Luna e spazio. Leggerezza e gravità”

0
98
Calenzano-Biblioteca-Civica
Tuttosesto

Protagonista di poesie, racconti, dipinti, miti: la Luna è stata al centro del pensiero del genere umano fin dall’antichità. La storia delle esplorazioni lunari, dall’antica Grecia fino ai nuovi progetti Artemis, ma anche la gravità, tutti questi argomenti sono spunto di riflessioni sia scientifiche che letterarie.

A tutto questo è dedicato l’incontro “Luna e spazio. Leggerezza e gravità”, giovedì 20 aprile alle ore 17.00 nella sala polivalente di CiviCa Biblioteca di Calenzano. L’incontro si aprirà con una prima parte dedicata al racconto scientifico del viaggio tra Terra e Luna, della gravità e della sfida di doverla vincere: sarà curata da Marco Valdes, astrofisico dell’Università Normale di Pisa e socio fondatore di VIS. A seguire Chiara D’Errico, del Cnr Ibe, approfondirà l’immaginario legato alla Luna, diviso tra racconto scientifico e letterario e come questi due racconti si sono evoluti nel tempo influenzandosi vicendevolmente. Al termine dell’incontro si potrà provare il gioco-simulazione “Moon Landing” prodotta da VIS, in cui grazie al visore in Realtà virtuale si possono vestire i panni di Neil Armstrong e rivivere lo storico allunaggio dell’Apollo 11. Per partecipare occorre prenotarsi al numero: 055.8833421

L’iniziativa fa parte del progetto “Leggi di Scienza” (LeDiS), in collaborazione tra la Biblioteca Civica di Calenzano, il Consiglio Nazionale delle ricerche – CNR Area Firenze e VIS-Virtual Immersion in Science, primo spinoff della Scuola Normale di Pisa. Attraverso l’uso di nuove tecnologie, come la realtà aumentata, applicate alla lettura e alla creazione di un’esperienza di lettura multimediale a 360 gradi tramite l’uso di video, podcast ed eventi dal vivo, LeDiS vuole favorire la diffusione della cultura scientifica e allo stesso tempo promuovere la lettura, ponendo al centro la biblioteca come luogo di scoperta e aggregazione.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO