Calenzano, esercitazione di Protezione civile: prova di evacuazione a La Regina del bosco

0
59

Cinquanta persone impegnate, tra volontari delle associazioni e personale comunale, per l’esercitazione di Protezione civile organizzata dal Comune che si è svolta sabato in località Regina del bosco, alle pendici della Calvana. La prova prevedeva un rischio di incendio con l’ipotesi di un coinvolgimento delle abitazioni. Alle ore 8,30 è scattato l’allarme e sono intervenuti sul posto la Vab e i Vigili del fuoco del distaccamento di Calenzano.

Dopo l’ordine di evacuazione del sindaco, sono intervenute Misericordia di Calenzano e Pubblica assistenza di Calenzano, che hanno supportato i residenti nella prova di evacuazione, con trasferimento al punto di raccolta a Le Croci, con il coinvolgimento della Polizia municipale a regolare la viabilità. I cittadini sono stati invitati ad abbandonare le abitazioni sia con l’uso di megafoni, sia con un passaggio casa per casa da parte dei volontari presenti. Alcuni si sono recati in piazza con un mezzo proprio, mentre ambulanze e mezzi per il trasporto sanitario sono stati utilizzati per simulare difficoltà di deambulazione e offrire un primo soccorso.

L’esercitazione ha consentito di verificare le attrezzature del Comune e delle associazioni, di testare il ponte radio presente nella zona, anche in funzione di adeguamento del Piano di protezione civile comunale. Sono stati testati anche gli idranti situati alla Regina del bosco e in piazza David Sassoli ed è stata verificata la percorribilità delle strade forestali nella zona di via Montemaggiore: una di queste è stata liberata da un albero caduto per il maltempo.
Il sindaco e l’assessore alla Protezione civile ringraziano i cittadini che hanno partecipato all’esercitazione e all’evacuazione, i volontari delle associazioni e il personale comunale. A maggio ripartirà la campagna di prevenzione contro il rischio incendio.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO