Calenzano: pergamena al centenario Antonio Liscaio

0
284
Prestini-Liscaio

Domenica 16 gennaio 2022 è stato festeggiato il centenario di Antonio Liscaio, nato a Piegaro (Perugia) il 16 gennaio 1922. Risiede a Calenzano dal 1° gennaio 1970. Il sindaco Riccardo Prestini gli ha consegnato la pergamena con l’atto di nascita.

Ha una figlia, due nipoti e tre bisnipoti. Si è trasferito con la moglie e la figlia in Toscana nel 1979. Ha fatto l’agricoltore e poi l’operaio. Durante la Seconda Guerra Mondiale è stato catturato dall’esercito nazista in Montenegro dopo l’armistizio. E’ stato prigioniero in Germania. Dopo la Liberazione ha dovuto trascorrere due anni in ospedale a Merano per le ferite causate durante la prigionia.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO