Centrodestra: “Nessuna solidarietà del Consiglio comunale di Sesto al popolo israeliano”

0
411
Saletta 5 maggio
TuttoSesto

“I consiglieri e i rappresentanti tutti del centro destra di Sesto Fiorentino denunciano l’incresciosa situazione relativa all’assenza di espressione di solidarietà al popolo israeliano da parte del consiglio comunale di Sesto Fiorentino in seguito al barbaro attacco ai civili perpetrato da Hamas.

Una dichiarazione che si sarebbe dovuta unire a quelle riguardo alle vittime civili a Gaza e in tutti i conflitti nel mondo, che tutti i consiglieri (compresi quelli del centro destra) hanno votato.

È con profonda preoccupazione che osserviamo come il nostro consiglio comunale, dopo la seduta di ieri, sia l’unico in Italia a non aver ancora emesso una dichiarazione di solidarietà in merito a questo tragico evento, unito anche all’odiosa strategia di Hamas di utilizzare intere famiglie palestinesi come scudi umani.
Esprimiamo il nostro dissenso più fermo nei confronti di questa omissione.

La solidarietà internazionale è un principio fondamentale che dovrebbe guidare le azioni delle istituzioni pubbliche. In questo momento di grave crisi e tensione, è essenziale che il consiglio comunale di Sesto Fiorentino si unisca alle numerose voci che hanno già espresso il loro sostegno al popolo israeliano, affinché sia possibile raggiungere una soluzione pacifica in una terra già martoriata da un conflitto che pare infinito .

Chiediamo quindi al consiglio comunale di Sesto Fiorentino di riconsiderare questa questione e di emettere una dichiarazione di solidarietà nei confronti del popolo israeliano.

Riteniamo che questo gesto sia non solo doveroso, ma rappresenti un segnale importante di sostegno alla pace e alla convivenza pacifica tra le nazioni.

Il centro destra di Sesto Fiorentino rimane impegnato nella promozione dei valori di giustizia, pace e solidarietà, e continueremo a monitorare da vicino questa situazione per assicurarci che tali valori siano rispettati e promossi nella nostra comunità.

Crediamo infine giusto e doveroso sottolineare il gesto nobile e coraggioso del consigliere del PD Alessandro Iasiello (che nella vita fa il soccorritore internazionale) che si è dissociato dalla sconcertante posizione del proprio gruppo consiliare votando la mozione del centro destra e dichiarando la propria solidarietà al popolo israeliano“.

Centrodestra sestese

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO