Commisso: “Non partecipiamo al bando Mercafir. Stadio a Firenze o nell’area metropolitana”

0
384
Commisso a Firenze
Foto di violanews.com

La notizia era nell’aria. Adesso è ufficiale: la Fiorentina non parteciperà al bando per la realizzazione dello stadio alla Mercafir. A comunicarlo è il presidente Rocco Commisso attraverso una lunga lettera pubblica su violachannel.tv. Ne riportiamo una parte:

Dopo un’attenta valutazione delle particolari condizioni finanziarie e contrattuali della gara pubblica d’appalto per la Mercafir, resi pubblici a febbraio 2020, nonché dei rischi inerenti, la Fiorentina ritiene che nessuna delle tre condizioni di cui sopra sia stata soddisfatta. Conseguentemente, annunciamo oggi a malincuore che la Fiorentina non parteciperà alla gara pubblica per la Mercafir con scadenza prevista per il 7 aprile 2020.

(…)

Considerate le radici fiorentine del Club e il fatto che un impianto ristrutturato o completamente nuovo porterebbe alla creazione di posti di lavoro e alla nascita di nuove attività economiche, senza considerare i benefici intangibili che verrebbero generati a favore della comunità, desidero fortemente che il nostro stadio sia situato all’interno della Città di Firenze, o almeno all’interno dell’area metropolitana fiorentina“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO