Coronavirus: scuole chiuse in tutta Italia fino a metà marzo

0
142
coronavirus

E’ ufficiale: scuole chiuse da domani (giovedì 5 marzo, ndr) fino al 15 marzo. “Per il governo non è stata una decisione semplice, abbiamo aspettato il parere del comitato tecnico scientifico e abbiamo deciso di sospendere le attività didattiche da domani al 15 marzo“, ha detto il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina parlando a Palazzo Chigi.

Noi della trasparenza abbiamo fatto sempre la nostra regola d’azione, verità e trasparenza“, dice il premier spiegando che, sulla chiusura delle scuole questa mattina “era stato chiesto al comitato tecnico-scientifico un ulteriore approfondimento“. Per questo “la notizia che è fuoriuscita è stata totalmente improvvida“.

Perché le misure sulla scuola? “Perché in questo momento siamo concentrati ad adottare tutte le misure di contenimento diretto del virus o di ritardo della sua diffusione perché il sistema sanitario per quanto efficiente e eccellente rischia di andare in sovraccarico” in particolare “per la terapia intensiva e sub-intensiva“, dice Conte.

Ansa

Questa la breve nota stampa del Comune di Sesto Fiorentino:

“Come annunciato dal Governo, a partire da domani, giovedì 5 marzo, a domenica 15 marzo, tutte le scuole di ogni ordine e grado, le università e i nidi d’infanzia resteranno chiusi. La misura rientra tra i provvedimenti urgenti di contenimento della diffusione del COVID-19.
Ulteriori informazioni e aggiornamenti saranno comunicati non appena disponibili”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO