Fiorentini in vacanza, calano i rifiuti in città

0
76
TuttoSesto

L’azienda di servizi ambientali Quadrifoglio rende noto che ha registrato un meno 14% di rifiuti solidi urbani raccolti lo scorso lunedi’, 8 agosto, e ieri un meno 25%.
Rispetto al calo registrato nell’agosto 2015, la riduzione e’ piu’
alta, il che farebbe ritenere che piu’ fiorentini siano fuori
citta’ per le vacanze. In calo, ma con percentuali minori, la
raccolta dei rifiuti anche nei comuni della Piana fiorentina,
meno 16%, e in quelli del Chianti fiorentino, meno 13%.
Nei prossimi giorni , con il weekend lungo di Ferragosto, la
diminuzione di rsu indifferenziati raccolti si attestera’
presumibilmente intorno al -50%, picco assoluto di minor
produzione di rifiuti nell’anno.
Analizzando i dati ieri a Firenze raccolte 346,02 tonnellate
di indifferenziati, registrando un -25% rispetto a un normale
mercoledi’ di maggio (l’11 maggio 2016 furono 458,83 tonnellate)
mentre l’8 agosto raccolte 442,14 tonnellate, con un -14%
rispetto ad un normale lunedi’ di maggio (il 9 maggio 2016 furono
514,59). I numeri del 2016, si spiega appunto Quadrifoglio,
indicano, rispetto al 2015, quantitativi di raccolta piu’ bassi
in giorni analoghi di agosto e quindi quest’anno piu’ residenti
risulterebbero assenti per ferie rispetto ad un anno fa (lunedi’
10 agosto 2015 furono raccolte 499,81 tonnellate di rifiuti
indifferenziati).
Nei comuni della Piana – Calenzano, Campi Bisenzio,
Scandicci, Sesto Fiorentino, Signa -, ieri sono state raccolte
92,99 tonnellate di indifferenziati, registrando un -16%
rispetto ad un normale mercoledi’ maggio (l’11 maggio 2016 furono
raccolte 111,36 tonnellate). Nei comuni del Chianti fiorentino
Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve, Impruneta, San Casciano,
Tavarnelle – mercoledi’ 10 agosto 2016 sono state raccolte 97,35
tonnellate, registrando un – 13% rispetto ad un mercoledi’ di
maggio (l’11 maggio 2016 furono raccolte 112,21
tonnellate).
ANSA

NESSUN COMMENTO