Pallavolo, il cielo è azzurro sopra Tunisi: il sestese Tommaso Stefani è campione del mondo

0
302

Il cielo è azzurro sopra Tunisi. La nazionale italiana di pallavolo Under 19 è campione del mondo. Battuta in finale la Russia per 3-1 ((26-24, 21-25, 25-19, 25-18). La selezione azzurra allenata da Vincenzo Fanizza torna al successo ventidue anni dopo il trionfo di Teheran.

C’è anche un po’ di Sesto Fiorentino nella vittoria dell’Italia: in campo, infatti, anche il nostro Tommaso Stefani, opposto, gigante da 210 centimetri, cresciuto nella Pallavolo Sestese, da poco alla Consar Ravenna.

Il successo azzurro è stato coronato dai premi individuali: Tommaso Rinaldi (MVP e miglior schiacciatore), Paolo Porro (Miglior palleggiatore), Nicola Cianciotta (Miglior centrale).

Questa la formazione scesa in campo contro la Russia: Michieletto 20, Stefani 18, Rinaldi 14, Cianciotta 10, Porro 4, Gianotti; Catania (L). Crosato 4, Disabato, Pol. N.e: Magalini e Ferrato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO