Ripartenza in grande stile: al via la stagione 2021-22 de La Soffitta Spazio delle Arti di Colonnata

0
202
Mariani-Soffitta 2021
TuttoSesto

Una ripartenza in grande stile. Riprenderà in autunno, dopo più di un anno e mezzo di chiusura a causa della pandemia, la stagione de La Soffitta Spazio delle Arti alla Casa del Popolo di Colonnata. A presentare il calendario nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella mattinata di lunedì 5 luglio è stato il presidente dell’Unione Operaia Francesco Mariani.

E’ un periodo importante per noi perché il consiglio della Casa del Popolo sta aderendo a tanti progetti. La grande novità di quest’anno – spiega il presidente – è la costituzione di un comitato scientifico che avrà il compito di proporre delle iniziative. Oltre a me è composto da Claudio Lastrucci, tesoriere della Casa del Popolo, Caterina Cecioni, laureanda in belle arti, e Rossano Calamanni, pittore e restauratore. Il comitato scientifico è un passo avanti per la salvaguardia dell’arte del territorio“.

Per quanto riguarda il calendario, il via è fissato per il 26 settembre con l’undicesimo evento di Alto Basso, progetto al quale aderirà anche il Gruppo Gualdo di Monte Morello. “Sarà dedicato – dice Francesco Mariania Gino Pozzi, nato nel 1900 e scomparso nel 1954. E’ un nome un po’ dimenticato. Saranno presenti più di 350 pezzi. Dal 14 al 30 novembre spazio alla mostra sulle opere del fotografo trentino Paolo Aldi. A dicembre sarà la volta di Collettivo Studio 7. A gennaio, febbraio e marzo ci concentreremo, rispettivamente, su Romano Biagiotti, Riccardo Pagni e all’acquerellista Luca Socci. La stagione si concluderà ad aprile con la mostra su Silvestro Pistolesi, allievo di Pietro Annigoni, con 250 pezzi provenienti da una collezione privata”. 

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO