Sesto Rugby, fine settimana da ricordare

0
51
Rugby
Pixabay

La gioia scorre potente a Sesto dopo un fine settimana da ricordare.

Domenica 12 maggio la categoria under 10 ha riportato la vittoria del Torneo di Pieve di Cento (BO), portando a casa un ambito trofeo.

I festeggiamenti sono proseguiti quando sul campo di via della Quercia la under 16 dei Cavalieri Union Prato Sesto ha saputo superare per 41-14 il Verona Rugby, ribaltando il risultato dell’andata nei quarti di finale del campionato nazionale di categoria e accedendo così alle semifinali per il titolo.

La under 18 e la squadra Cadetta hanno poi potuto celebrare una dopo l’altra la vittoria dei rispettivi campionati, U18 Regionale e Serie C Promozione, sul campo di Arezzo con due larghe vittorie (0-39 e 28-56 rispettivamente) contro i padroni di casa del Vasari.

Quattro risultati che mandano in orbita tutto il movimento sestese, sempre fiero degli ottimi risultati delle categorie minirugby e indefesso sostenitore dell’unione sesto-pratese che tante gioie continua a regalare nelle categorie juniores e seniores.

Sugli altri campi la under 12 del Sesto Rugby ha partecipato al Torneo Città di Campi Bisenzio organizzato dagli amici de I Puma Bisenzio, giungendo quarta al termine di una lunga giornata di partite.

Fra sabato e domenica orgogliosa partecipazione della under 14 al prestigioso Torneo Città di Treviso. La venticinquesima posizione raggiunta riflette solo parzialmente i buoni risultati raggiunti, con sette partite vinte e tre perse nel complesso.

Racconta così il weekend il Responsabile tecnico Massimo Mango: “Abbiamo avuto una partenza difficile sabato mattina con le tre sconfitte nel duro girone iniziale contro Livorno 1931, il Petrarca poi vincitore del Torneo e il San Donà.”

“Siamo stati bravi a riscattarci a partire dal sabato pomeriggio, infilando una serie ininterrotta di sette vittorie che hanno reso l’esperienza più che positiva.”

Sesto Rugby

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO