Sesto Rugby: “Il rossoblù sventola sui campi di gioco e nel terzo tempo”

0
48
Sesto Rugby

Passate le festività natalizie, gennaio riporta sui campi della Toscana una grande infornata di palla ovale. Non fa eccezione il weekend chiuso con domenica 21, dove i colori rossoblù hanno sventolato su tanti terreni di gioco e in innumerevoli terzi tempi.

Si parte dalla under 8 impegnata a Borgo San Lorenzo in un raggruppamento a sei squadre, afferenti a 3 diversi club: Sesto, Mugello e Sieci. Una bella giornata di rugby che ha visto uno sciame di piccoli giocatori sfidarsi all’ultima corsa in una fredda ma bellissima giornata d’inverno. Come sempre ottima l’ospitalità degli amici del Rugby Mugello.

Impegnata in due diversi raggruppamenti la categoria under 10. Due squadre sono scese in campo a Piombino e una alle Sieci, giocando insieme agli amici dei Puma Bisenzio. Tutte e tre si sono fatte valere in ottima maniera, con diversi successi riscontrati nelle gare disputate sulla costa tirrenica e un finale in crescendo nel raggruppamento più vicino a casa.

Due fronti d’impegno anche per la under 14, che ha sfidato lo Scandicci Rugby sul campo avverso e I Titani di Viareggio a Sesto. Successo in entrambe le sfide. Larga la vittoria dei rinoceronti sul campo di casa, con qualche azione in attacco di pregevole fattura che ha dato soddisfazione al pubblico locale. Tiratissima invece la gara di Scandicci, dove si è messa invece in mostra la voglia di difendere e placcare dei giovani rossoblù.

Come sempre, breve resoconto di quanto accaduto anche sui campi di gioco delle categorie juniores e seniores, sotto le insegne dei Cavalieri Union Prato Sesto.

Continua inarrestabile la marcia della under 16 di Matteo Ricottini nel campionato Interregionale di fascia 1. I prato-sestesi hanno vinto e convinto nell’82-0 rifilato a Fano, con 12 mete segnate e la settima vittoria consecutiva con bonus in altrettante partite giocate. Sconfitta invece la formazione nel campionato Interregionale 2 dal Colorno secondo in classifica per 47-5. La formazione rimane comunque al quarto posto del torneo.

Risultati alterni anche per le due formazioni under 18. Vittoria importante per la squadra del campionato Elite, che batte la Primavera Roma 61-20 e si avvicina alla Capitolina in classifica. Si tratta del terzo successo stagionale per i ragazzi di Palmariello e Otano. Sconfitta sul campo di Livorno, invece, la squadra che disputa il campionato regionale. Il 24-7 e gli altri risultati di giornata configurano una situazione unica di classifica, con quattro squadre in vetta alla classifica con 10 punti dopo 3 giornate, fra cui i giovani Cavalieri.

Una vittoria e una sconfitta, infine, anche per le due seniores del club. La Prima squadra vince 24-19 nella tosta trasferta di Avezzano e conquista 5 preziosissimi punti che la mandano a +12 sul terzo posto e mantengono la Lazio a sole 5 lunghezze di distanza. La Cadetta è nuovamente battuta dalla seconda squadra dell’Unione Rugby Firenze: al Marco Polo finisce 40-27 per i padroni di casa la prima giornata del campionato di Serie C Promozione. Malgrado il vantaggio di 7-17 dopo circa 50 minuti di gioco, l’ultima mezz’ora si è rivelata fatale per le ambizioni di vittoria della squadra, che ora è chiamata a fare punti importanti nella trasferta di sabato prossimo a Olbia.

Sesto Rugby

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO