Sesto Rugby, i risultati del fine settimana

0
123
Rugby
Pixabay

Prime avventure sui campi da gioco di tutta la Toscana per il Sesto Rugby in questo caldo avvio del mese di ottobre.

Domenica 8 ottobre due squadre della Under 8, reduci da belle e assolate settimane di allenamento in combinato con la U6, hanno vestito la mitica maglia rossoblù in un torneo ospitato dalla Polisportiva Sieci sul proprio campo. Grande successo per la Festa del Rugby fra vittorie e sconfitte, ma sicuro divertimento dei piccoli Rinoceronti.

Primo raggruppamento dell’anno anche per la Under 10. Trasferta come sempre piacevole a Borgo San Lorenzo per competere con Rugby Mugello, Polisportiva Sieci, due compagini dal Rugby Scandicci e ben 3 squadre con i colori del Sesto, grazie anche alla collaborazione con i Puma Bisenzio in una perfezione integrazione rugbistica.

Giornata ricca di novità viste le recenti, piccole modifiche al regolamento per la categoria. Tutti e tutte hanno comunque mostrato determinazione e voglia di giocare: il divertimento non è mancato per nessuno.

Weekend di stop invece per la Under 12, che aveva precedentemente ospitato sul campo di Querceto un raggruppamento con ospiti Puma Bisenzio, Polisportiva Sieci e Gispi Rugby Prato nella giornata di sabato 1 ottobre.
Ovviamente, data la categoria, non è stata redatta classifica alcuna ma i Rinocerontini si sono ben comportati, mostrando delle buone cose e meritandosi ampiamente doccia e terzo tempo.

Meno fortunata la Under 14, sconfitta 34-12 sul difficile campo del Firenze 1931 in una partita caratterizzata da alti e bassi. Non sono mancati comunque gli sprazzi di buon gioco che hanno consentito alla squadra di andare a marcare due belle mete e di dimostrare come ci siano le basi per un’annata di successo per la categoria.

Ultime, ma non meno importanti le categorie giovanili targate Cavalieri Union e i risultati delle due seniores: le due squadre Under 16 hanno portato a casa una vittoria e una sconfitta, rispettivamente contro Vasari Arezzo (battuto 66-5) e Lions Amaranto (vittoriosi questi ultimi per 48-7); ufficialmente in campo solo una delle due compagini Under 18, quella dell’élite nazionale, uscita a braccia alzate dal campo della Primavera Roma con il punteggio di 38-8; la squadra Cadetta, impegnata nell’esordio in Serie C contro la Polisportiva Sieci, ha riportato un netto 71-5; la Serie A è iniziata nel modo giusto con una buona vittoria per 44-20 nei confronti della neopromossa Rugby Roma per la Prima squadra.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO