Sinistra Italiana: “Prossimo presidente della Regione non riapra partita su aeroporto”

0
699
Sinistra Italiana

E’ un giorno storico per cittadini, comitati e forze politiche contrarie all’ampliamento dell’aeroporto di Firenze. Il Consiglio di Stato, infatti, ha respinto il ricorso di Toscana Aeroporti contro la sentenza del Tar.

Tra i partiti che esultano c’è anche Sinistra Italiana che si esprime così attraverso il suo segretario metropolitano, Ivan Moscardi.

L’aeroporto di Peretola non s’ha da fare! Così ha deciso il Consiglio di Stato. E’ una vittoria dei cittadini, dei comitati, di tutte quelle forze politiche, a partire da Sinistra Italiana, che si sono sempre battute contro la scelta scellerata di costruire in un parco una pista aeroportuale.

Ora occorre che il prossimo Presidente della Regione non riapra quella partita. Il dovere di tutte le forze che hanno creduto e che credono in un modello di sviluppo diverso e ambientalmente compatibile è quello di individuare una persona, a candidato Presidente della prossima giunta regionale, che creda in un diverso modello di sviluppo, non più fondato sulla ruspa e il cemento.

Lancio un appello alle forze della Sinistra, al Movimento 5 stelle e a quei settori avanzati ed ecologisti dei democratici per trovare insieme una candidatura degna di questo nome, al fine di arginare le forze sviluppiste e liberiste che si annidano dentro la destra tutta e anche, purtroppo in settori decisivi del Partito Democratico toscano“.

LEGGI ANCHE:

Aeroporto, respinto il ricorso contro la sentenza del Tar. Falchi: “Giornata storica”

Aeroporto, Fossi: “Avevamo ragione noi. Ora una nuova stagione”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO