Stella (FI): “Furfaro in segreteria Pd, pessimo segnale per lo scalo di Firenze”

0
279
Foto tratta dalla pagina Facebook di Marco Stella

Il fatto che l’unico toscano chiamato da Nicola Zingaretti nella segreteria nazionale del Pd sia Marco Furfaro, è un pessimo segnale per chi ha a cuore lo sviluppo dell’aeroporto di Firenze.

Non mi permetto certo di ingerirmi nelle vicende interne a un altro partito, ma sono preoccupato per la vicenda della nuova pista dell’aeroporto: Furfaro è da sempre contrario alla nuova pista e non ha mai nascosto di avversare il rilancio dell’Amerigo Vespucci. Dubito, dunque, che il leader nazionale del Pd voglia davvero il rilancio di Peretola”.

Lo afferma il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).

“Del resto – ricorda Stella – è per colpa del ricorso dei sindaci di 6 Comuni della Piana (Prato, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Poggio a Caiano, Carmignano e Calenzano) tutti di centrosinistra e del Pd, che il Tar della Toscana ha bocciato la nuova pista dell’Aeroporto di Peretola. Il governatore Rossi non ha ancora le idee chiare, il sindaco Nardella è sempre più isolato ed è evidente che solo il centrodestra a cuore il rilancio dello scalo aeroportuale fiorentino, all’interno del sistema integrato toscano”.

AdnKronos

LEGGI ANCHE:

Furfaro (Pd): “Meglio la salute, non l’aeroporto”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO