Campi, il 12 dicembre il Consiglio straordinario sulla viabilità di Capalle

0
108

Dopo la richiesta da parte delle opposizioni consiliari, capeggiate dal Gruppo Forza Italia, si terrà Martedì 12 Dicembre alle ore 18:00 il Consiglio comunale straordinario sul tema della viabilità del centro abitato di Capalle.

La richiesta, fortemente voluta dai Consiglieri di Forza Italia Gandola, Martinuzzi e Valerio, appunto, è stata sottoscritta anche dai consiglieri di Sinistra Italiana (Tagliaferri), del Movimento 5 Stelle (Rigacci e Mancini) e di Alleanza Cittadina (Gianni Bini).

I consiglieri sottoscrittori hanno ritenuto necessario e non più rinviabile un dibattito sulla viabilità di Capalle, con particolare riferimento alla futura realizzazione della bretellina di Capalle, nonché della viabilità a senso unico in Via dei Confini e Via del Tabernacolo che tanto clamore ha suscitato in questi ultimi mesi di sperimentazione.

Il Consiglio comunale straordinario, dichiara in una nota Paolo Gandola, Capogruppo di Forza Italia a Campi Bisenzio, sarà l’unica occasione per fare definitivamente chiarezza.

Al riguardo il Sindaco ha già dimostrato di temere il confronto tanto che, dopo essersi negato in precedenza, oggi si è apprestato a fissare una assembla con i cittadini di Via del tabernacolo, proprio per Lunedì 11 Dicembre poche ore prima del Consiglio comunale straordinario.

Tuttavia solo il Consiglio comunale straordinario sarà l’occasione per sgombrare il campo dalle tante inutili chicchere finora proferite visto che durante la seduta straordinaria prenderanno la parola i comitati di Via Dei Confini e di Via del tabernacolo, i tecnici comunali, I gruppi consiliari ed è stato chiamato a partecipare anche il Comandante della Polizia Municipale. Sarà un momento di vero confronto sulle varie tematiche legate alla viabilità e alla vivibilità di Capalle – continua Gandola – e per questo chiediamo ai cittadini di partecipare attivamente. Sul tema della viabilità a Capalle sino ad oggi l’Amministrazione Fossi è stata evasiva e a volte anche beffarda, come nel caso del volantino di ormai più di un anno fa in cui si annunciava il completamento della bretellina entro il 2018 e che, invece, si è dimostrato una grandissima bufala. Il Sindaco dovrebbe fare un mea culpa e scusarsi con i cittadini. In questi mesi è stato assente e distante dai problemi e, come spesso accade, continua a procedere per tentativi senza il benchè minimo riguardo alle vere esigenze della popolazione e, cosa ancora più grave, senza avere in mente una vera idea strategica sul futuro della città.

Invero, sul senso unico di Via dei Confini, continua Gandola, è stato grave il pressappochismo messo in campo dall’attuale amministrazione che di fatto ha vanificato in parte i buoni propositi che sottendevano alla realizzazione della sperimentazione.

E’ necessario a questo punto un ripensamento serio della viabilità che conduca ad una migliore gestione del traffico nella zona.

Adesso è tempo di verità e partecipazione, conclude Gandola, e per questo invitiamo i capallesi ad essere presenti al Consiglio comunale del 12 Dicembre.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO