Gandola (Forza Italia): “Basta con i continui disservizi di Alia”

0
154

Sotto il tappo dello spumante vi sono solo continui disservizi dell’azienda  che si occupa dei servizi ambientali.

Ritiro dei rifiuti del servizio porta a porta saltato a Natale, gravi rallentamenti nel ritiro della carta depositata ai cassonetti e sospensione prolungata del servizio di ritiro a pagamento degli scarti tessili sono solo i disservizi maggiori.

A tutto ciò vanno  aggiunte le continue lamentale di cittadini per disservizi e criticità quali i frequenti disguidi tra gli utenti e gli operatori del call center, il mancato rispetto degli orari entro i quali effettuare il ritiro porta a porta e il ritiro, a singhiozzo, degli ingombranti a domicilio.  È ora di dire basta a questi  continui disservizi. L’amministrazione comunale richieda il rispetto del contratto di servizio con l’azienda e si valutino attentamente l’applicazione delle penali.

Si esprime così Paolo Gandola, capogruppo di Forza Italia, per commentare i tanti disservizi realizzati in questi giorni.

Nonostante  il Comune di Campi avesse annunciato, su tutti i canali di informazione, che il servizio del porta a porta la mattina di martedì 25 Dicembre si sarebbe svolto regolarmente,  così purtroppo non è stato tant’é che sono fioccate le polemiche dei residenti che per tutta la giornata di Natale hanno dovuto assistere a marciapiedi ricolmi di rifiuti già depositati per il ritiro mai avvenuto. Come mai il servizio non si è svolto in tutte le aree del nostro territorio dove è previsto il porta a porta?

Non solo, continua Gandola, nei giorni successivi a Natale, quando è notorio si assista ad un aumento, fino al 15%,  di rifiuti quali carta e cartone, si è verificato un rallentamento nel ritiro della carta presso gli appositi cassonetti ancora presenti in Città. Ciò ha determinato, sopratutto nel quadrilatero attiguo al centro, in Via Milano, Via Bologna, Via Torino o Via Siena vere e proprie montagne di rifiuti. Uno spettacolo indegno che ha arrecato grave nocumento a tutta  la Città,  che proprio nei giorni di festa, dovrebbe  dare il meglio di sè.
 

 
Altro aspetto molto grave, sottolinea ancora Gandola, è quello relativo al ritiro, a pagamento degli scarti tessili. Alcune aziende del nostro territorio, si sono infatti rivolti ai nostri uffici, per segnalare come siano in attesa, da ben due mesi, di rinnovare il contratto con Alia per il ritiro degli scarti tessili ancora non realizzabile per la difficoltà di collocamento di questi rifiuti presso i relativi impianti di smaltimento.

Anche in questo caso si tratta di un fatto molto grave che obbliga le aziende a rivolgersi ad altri operatori privati che stanno effettuando il ritiro degli scarti tessili  regolarmente ma a costi ben più alti da quelli operati dall’operatore pubblico.

Anche tale situazione di  blocco del servizio dovrà dunque essere risolta al  più presto.

Su tutti e tre gli aspetti rilevati, continua Gandola, è già pronta l’interrogazione di Forza Italia. Tuttavia, fin da subito siamo a richiedere all’amministrazione comunale di valutare con attenzione tutte le prescrizioni contrattuali, i nostri cittadini  sono stanchi  di questi continui  disservizi di questa società che hanno un impatto pessimo sulla nostra città.

 

Paolo Gandola Capogruppo Forza Italia Campi Bisenzio 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO