Calenzano: aperta nuova strada realizzata da Autostrade per l’Italia

0
172
Inaugurazione galleria il colle

E’ stata aperta al traffico questa mattina la nuova strada comunale di collegamento tra la Strada Provinciale 8, in località Madonna del Facchino, e via Petrarca nel Comune di Calenzano. La nuova opera, del valore di 19 milioni di euro, è stata interamente realizzata da Pavimental, società del gruppo Autostrade per l’Italia, leader nel settore delle costruzioni, si estende per 1,1 km complessivi e comprende nel percorso la Galleria del Colle. Il tunnel è costituito da un fornice unico, lungo quasi 500 metri ed è percorribile in entrambi i sensi di marcia.

 

La nuova strada è stata progettata con l’obiettivo di alleggerire il traffico cittadino, prevedendo un collegamento diretto con l’area Nord della zona industriale di Calenzano, come alternativa all’attraversamento del centro urbano. L’apertura al traffico della nuova viabilità comunale rappresenta un nuovo contributo al territorio di Autostrade per l’Italia, che anticipa la prossima inaugurazione del nuovo tracciato della A1 che consentirà – nel tratto tra Barberino e Firenze Nord ­ – la transitabilità in direzione Sud su tre nuove corsie.

 

La nuova strada comunale, infatti, rientra nel programma di attività previste nell’ambito del primo lotto del progetto di potenziamento della Autostrada del Sole, che prevede la realizzazione di opere destinate a migliorare la connessione al circuito urbano, ma anche interventi di compensazione alle infrastrutture in chiave di sostenibilità.  Il programma prevede anche la conclusione entro la prossima estate delle attività di realizzazione del Parco di Madonna del Facchino, 3 ettari di area verde adiacenti la nuova strada comunale.

Inaugurazione galleria del colle

Il nuovo tracciato è stato inaugurato questa mattina alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Calenzano, Riccardo Prestini, dal Direttore Tecnico di Pavimental, Italo Menegola, e del Project Manager Grandi Opere di Autostrade per l’Italia, Giovanni Scotto Lavina.

 

Siamo ben lieti di poter aprire questa opera, da tempo attesa – ha dichiarato Riccardo Prestini, sindaco di Calenzano – E’ un’infrastruttura fondamentale per il nostro territorio, che contribuisce ad alleggerire il traffico nel centro cittadino. E’ una risposta importante ai problemi di attraversamento del centro urbano e completa ad est l’anello di circonvallazioni dell’area urbanizzata, rendendo il traffico più fluido e migliorando la qualità della vita in città“.

 

Ringrazio le maestranze che hanno lavorato quotidianamente per portare a termine questa infrastruttura – ha dichiarato il Direttore Tecnico di Pavimental, Italo Menegola -. È sempre una grande soddisfazione vedere un progetto diventare operativo, soprattutto quando si tratta di un’opera progettata per migliorare la quotidianità dei cittadini”.

 

Voglio ringraziare il Comune di Calenzano – ha dichiarato Giovanni Scotto Lavina, Project Manager Grandi Opere di Autostrade per l’Italia – per la collaborazione che ci ha dimostrato in questi anni. Continuiamo a lavorare per poter aprire per l’estate anche il parco di Madonna del Facchino, uno spazio verde che vorremmo presto mettere a disposizione dei cittadini. La vicinanza al territorio e la realizzazione di infrastrutture sostenibili sono due elementi chiave del nuovo piano di trasformazione industriale di Autostrade per l’Italia”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO