Il Sesto Rugby al torneo Bottaccin

0
41
Rugby
Pixabay

Martedì 1 maggio le categorie under 10 e under 12 del Sesto Rugby hanno preso parte al prestigioso Torneo Bottacin, la competizione primaverile per squadre minirugby organizzata dal Petrarca Padova.

Giunto alla quarantaduesima edizione, il torneo intitolato al mediano di mischia del Petrarca e della Nazionale negli anni ’50 e ’60, prematuramente scomparso in un incidente a soli 43 anni, ha visto ben 31 club ai nastri di partenza, provenienti da 8 diverse regioni del paese.

In rappresentanza della Toscana Firenze 1931, Gispi Rugby Prato e, ovviamente, Sesto Rugby. Una giornata di divertimento con un meteo più clemente del previsto, che si è rivelata una fantastica esperienza sportiva e umana per tutti gli atleti e le atlete rossoblù che hanno partecipato.

La Under 10, dopo un brillante girone dove è arrivata prima battendo Verona Rugby Experience e Conegliano, agli ottavi ha battuto nettamente Amatori Milano. Nei quarti il Benetton ha la meglio per un soffio, così come Mogliano. Battuto quindi il Valsugana nella finale per il settimo posto conclusivo, un buon traguardo da un punto di vista del risultato. Rimane più rilevante, comunque, l’esperienza bellissima per i bambini, per i genitori e per gli allenatori in un torneo dove il livello è veramente alto.

La Under 12, a cui si sono uniti per l’occasione anche cinque giocatori provenienti dalle fila del Valdarno Rugby, ha disputato un torneo che ha messo in evidenza buone cose, raccogliendo il dodicesimo posto dopo aver incontrato squadre da tutta Italia come Mogliano, Feltre, L’Aquila, i cugini del Gispi Prato, il Conegliano, l’AS Milano e la Tarvisium.

Prossimo appuntamento a stretto giro di posta: il 4 e 5 maggio trasferta all’Isola d’Elba per il tradizionale Trofeo Pesciolino.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO