Oltre 500 giovani in campo per i 40 anni del Sesto Rugby

0
233
Torneo_Rino_1

Oltre 500 ragazze e ragazzi si sono dati appuntamento lo scorso fine settimana a Sesto Fiorentino e a Calenzano per il primo Torneo Rinoceronte, organizzato dal Sesto Rugby per festeggiare i 40 anni di attività.
40 squadre delle categorie under 7, under 9, under 11 e under 13 di undici società sportive provenienti da tutto il Centro Italia si sono affrontate sul campo in una festa di sport e divertimento resa possibile da oltre 100 volontari e dal coinvolgimento della associazioni Vab, La Racchetta, Associazione Nazionale Carabinieri e Croce Viola.
Alla cerimonia di chiusura hanno preso parte anche l’assessore allo sport di Sesto Fiorentino Damiano Sforzi e quello di Calenzano Laura Maggi che hanno portato il saluto delle Amministrazioni comunali.

 

Torneo_Rino_3

“È stato emozionante e impressionante vedere la passione e la voglia di divertimento che per due giorni ha accomunato tutti i partecipanti – sottolinea Sforzi – Il Sesto Rugby è una delle realtà sportive più importanti del nostro territorio e questo grande evento lo dimostra. Un ringraziamento a Piero Focardi, presidente della società, a Riccardo Bonaccorsi, presidente della Federugby toscana, e a tutte e tutti i volontari, gli allenatori, gli accompagnatori che hanno reso possibile questa manifestazione. E auguri di cuore da parte di tutta la città al Sesto Rugby, per altri 40 anni in campo per la promozione dei sani valori dello sport”.

“Rinnovo gli auguri alla bella realtà del Sesto Rugby per questo traguardo – dichiara l’assessore allo Sport del Comune di Calenzano Laura Maggi – e ringrazio le tante associazioni coinvolte nella manifestazione, tra cui il Settimello Calcio per aver messo a disposizione l’impianto sportivo. La collaborazione, sia tra i nostri Comuni sia con le associazioni, dà sempre buoni frutti”.

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO