Tramvia a Sesto: prossima settimana la redazione del progetto di fattibilità

0
287
Tramvia

Sarà redatto la prossima settimana il progetto di fattibilità tecnica ed economica per l’allungamento del percorso della linea T2 della tramvia dall’aeroporto di Peretola a Sesto Fiorentino, con capolinea in viale dei Mille, vicino alla scuola Calamandrei.

Lunedì 22 luglio si è tenuta la terza commissione consiliare (presente anche il sindaco Lorenzo Falchi). Come scrive La Nazione sono due le ipotesi principali analizzate fino ad oggi (in realtà tre ma una è stata subito abbandonata) con percorso identico nel territorio di Firenze e diversificazione del tracciato su Sesto, in un caso costeggiando via Pasolini e nell’altro attraversando invece l’area del polo scientifico universitario.

Proprio quest’ultima è l’ipotesi su cui si lavorerà per una serie di motivi: anzitutto il tragitto più lungo (6,7 chilometri contro 5,5) e un maggior numero di fermate (12 contro dieci) ma soprattutto un ‘pubblico’ di utenti decisamente maggiore l’anno: ben 4,3 milioni che garantirebbero una maggiore sostenibilità economica. Inoltre questo tracciato non necessiterebbe della realizzazione di opere di grande impatto se non l’adeguamento del ponte esistente su via dei Frilli e la realizzazione di un nuovo ponte per superare il canale di cinta. Il deposito per il rimessaggio, manutenzione, pulizia dei mezzi della tramvia sarà realizzato nel polo scientifico mentre nell’area di viale dei Mille dovrebbe essere creato un parcheggio scambiatore.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO