Commisso: “L’inno della Fiorentina continuerà a suonare sempre per Narciso Parigi”

0
139
Commisso a Firenze
Foto di violanews.com

Addio maestro! Narciso Parigi, la storica voce di Firenze e della Fiorentina, è morto oggi all’età di 92 anni. Il 28 novembre 2019 aveva festeggiato il compleanno al Teatrodante Carlo Monni nella sua Campi Bisenzio, dov’era nato. Durante la cerimonia gli fu consegnato il “Premio Levriero Città di Campi“, la più alta onorificenza cittadina.

Con un comunicato pubblicato su violachannel.tv, il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ricorda così Narciso Parigi:

Sono molto dispiaciuto della notizia di questa mattina in merito alla scomparsa di Narciso Parigi. Amo la musica e da quando sono arrivato a Firenze ho cercato di imparare subito il nostro inno, una canzone che porto nel cuore e che riflette l’amore, la passione e la storia della nostra squadra e della città. Purtroppo non ho fatto in tempo a conoscerlo, proprio nei prossimi giorni in cui sarò di nuovo a Firenze stavamo organizzando di andarlo a trovare, sapevamo che non stava molto bene. Mi dispiace non avere fatto in tempo. Le note e le parole dell’inno della Fiorentina continueranno a suonare sempre anche per lui“.

LEGGI ANCHE:

Addio al campigiano Narciso Parigi: il labaro viola non garrisce al vento

Forza Italia: “Morte Narciso Parigi, Campi perde uno dei suoi figli migliori”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO