Il Sesto Rugby al trofeo Pesciolino

0
39
Sesto rugby

Il fine settimana del 4 e 5 maggio si è tenuto il 18° Trofeo Pesciolino, organizzato ogni anno dagli amici dell’Elba Rugby a Portoferraio.

Un evento ovale che conquista tutti, giocatori, giocatrici e famiglie, grazie alla convivenza di rugby e mare nel bel contesto dell’Isola d’Elba.

Il bel tempo che ha accompagnato il weekend è stato un prezioso alleato per un altro torneo di grande successo e che il Sesto Rugby si è potuto godere fino in fondo.

I giovani rossoblù erano presenti con tutte le categorie del minirugby, dalla under 6 fino alla under 12.

Felice della sua squadra l’educatore dei più giovani Antonio Colella: “La nostra U6 ha dato dimostrazione di spirito di squadra e divertimento in campo e fuori, facendo vedere una grande intesa fra tutti i partecipanti. Noi educatori siamo molto contenti di quanto abbiamo visto.”

Gli fa eco il collega Federico Cipriani: “I nostri ragazzi della U8 si sono dimostrati grintosi e tenaci, sicuramente in netto progresso in campo, ma soprattutto c’è stato tanto, tanto, tanto divertimento e risate tra tutti: ragazzi, genitori e allenatori.”

Enrico Forni, che si occupa della under 10, rincara la dose: “Il torneo dell’Elba è sempre occasione per fare gruppo tra bambini e tra genitori di tutte le categorie. Una bella due giorni dove tutti si divertono da matti.”

Categoria under 10 che per la cronaca è arrivata a disputare la finale per il terzo e quarto posto, mentre la under 12 ha raccolto un settimo posto di riguardo, dopo aver attraversato un torneo con una sola sconfitta nelle sei partite giocate.

JUNIORES E SENIORES
Sintetica panoramica anche sul fine settimana dei Cavalieri Union Prato Sesto, con tutte le categorie in campo.

La under 16 ha affrontato il tostissimo quarto di finale per il titolo nazionale contro il Verona. La trasferta si è chiusa 38-19 per i padroni di casa, ma i sesto-pratesi proveranno a rifarsi nel prossimo weekend nella gara di ritorno.

La under 18 è uscita sconfitta dall’ultima giornata del campionato élite per 38-12 nel derby toscano contro il Livorno. La stagione potrebbe chiudersi al sesto posto, con 7 vittorie e un pareggio in cascina nel girone 2 del massimo campionato giovanile, se Parma non vincerà il recupero della gara contro la Lazio.

La squadra Cadetta ha vinto nella complessa trasferta di San Vincenzo contro i Mascalzoni del Canale. Il 12-20 finale è frutto di due mete di Andrea di Leo, una meta e cinque punti al piede di Alessio Fratini.

La Prima squadra ha chiuso la stagione regolare battendo l’Avezzano in casa 52-12 e confermando di essere pronta ad affrontare le semifinali promozione del campionato di Serie A.

PROSSIMI APPUNTAMENTI
Il prossimo 12 maggio la under 16 si giocherà a Sesto l’accesso alle semifinali per il titolo di Campione d’Italia di categoria. Il kick-off del match di ritorno sarà alle 12:30.

Domenica sarà anche un’occasione importante per la under 18 regionale e per la squadra Cadetta. Entrambe giocano ad Arezzo per ottenere il primo posto definitivo nei rispettivi campionati e il titolo di campione regionale di under 18 e Serie C.

Sesto Rugby

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO