Savonarola

La sua dottrina trovò massima espressione nel falò delle vanità del 7 febbraio 1497 quando in un grande rogo fu bruciato tutto ciò che era simbolo di decadenza dei costumi

Le origini della cerimonia dello scoppio del carro
Giulio e Giovanni de' Medici

Con Leone X lo scisma luterano. Con Clemente VII quello della Chiesa anglicana

La donna più bella del suo tempo. Una bellezza senza paragoni
Pallade e il centauro

Un dipinto che esalta le doti diplomatiche di Lorenzo il Magnifico

Dopo la morte del marito, Piero il Gottoso, allevò i figli come Principi consapevole del ruolo guida ormai conseguito dalla famiglia

Una moglie per Botticelli? "Non era terreno per piantarvi vigna"

Al momento dell’elevazione, Bandini colpì Giuliano con un pugnale all’altezza della nuca provocandone la morte immediata.

Il provvidenziale intervento di Lorenzo e la magnanimità di Piero evitarono il bagno di sangue

Il più celebre fra questi singolari ritrattisti fu Andrea del Castagno